Archivi tag: nocciole

Fantasia di biscotti di riso

Voglia di biscotti?

Se la risposta √® ” SI “, ma le allergie o le intolleranze alimentari ti impediscono di goderti questo piccolo piacere, ecco la soluzione ūüėČ :

Fantasia di biscotti di riso

Ecco come ho preparato questi biscottini senza: latticini, glutine, uova.

Fantasia di biscotti di riso

Fantasia di biscotti di riso

Ho scelto di utilizzare la farina di riso come base comune unendo, poi, un ingrediente differente per ogni tipo di dolcetto per renderlo un po’ speciale.

Ecco come li ho preparati.

Ingredienti e procedimento

Riso, nocciole e mandorle
70 gr di farina di riso

35 gr di farina di mandorle
35 gr di farina di nocciole
40 gr di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
1 cucchiaino di lievito per dolci
Zucchero a velo q.b.
4 cucchiai di olio di mais
5 cucchiai di acqua
1 pizzico di sale

Amalgamate tutti gli ingredienti in una ciotola.
Formate tante piccole palline (circa 20) e rotolatele nello zucchero a velo.
Riso, nocciole e mandorle

Riso, nocciole e mandorle

Disponetele su di una teglia foderata con carta forno ed infornate a 180¬įC per circa 15 minuti.
Sfornate e lasciate freddare.


Biscotti di riso alla vaniglia

1 cucchiaio di maizena
125 gr farina di riso
35 gr di zucchero a velo
1 bustina di zucchero vanigliato
1 pizzico di sale
100 gr di margarina vegetale

Impastare velocemente tutti gli ingredienti, lasciare riposare per 30 minuti in frigo avvolto in pellicola.
Stendere l’impatto √® formare i biscotti, posizionarli su di una placca da forno ricoperta da carta forno ed infornare a 180 gradi per 15 minuti.
NOTA¬†Una volta raffreddati potrete tuffare i biscottini nel cioccolato fondente fuso ingolosendoli ancora di pi√Ļ.
Ora, partendo dalla frolla alla vaniglia, aggiungiamo un tocco speciale ed otteniamo…
Cacao e rum
120 gr di frolla al riso
1 cucchiaio di cacao in polvere
1 cucchiaio di rum
Impastare velocemente tutti gli ingredienti, lasciare riposare per 30 minuti in frigo avvolto in pellicola.
Stendere l’impatto √® formare i biscotti, posizionarli su di una placca da forno ricoperta da carta forno ed infornare a 180 gradi per 15 minuti.
Cocco e limoncello
150 gr di frolla al riso
3 cucchiai di cocco rapè
1 cucchiaio di limoncello
Impastare velocemente tutti gli ingredienti, lasciare riposare per 30 minuti in frigo avvolto in pellicola.
Stendere l’impatto √® formare i biscotti, posizionarli su di una placca da forno ricoperta da carta forno ed infornare a 180 gradi per 15 minuti.
Dopo aver sfornato tutte queste dolcezze, ho preparato un bel vassoio e…
Buon appetito!!!

Microtorta nocciolata

Dopo 11 anni di onorato servizio, il mio forno a microonde ha deciso di lasciarmi, cos√¨, ho dovuto acquistarne uno ūüėČ .

E come inaugurare un nuovo “amico elettrodomestico” se non facendo una torta????

Allora frusta e ciotola alla mano, ho creato questa nuova¬†versione della mia torta al moscato e cannella¬†: la ” Microtorta nocciolata “.

Microtorta nocciolata

Microtorta nocciolata

Sicuramente apporter√≤ modifiche, ma per essere la mia primissima torta al microonde mi ritengo soddisfatta ūüėČ .

Ecco come l’ho¬†preparata.

Ingredienti per una tortiera da 20 cm di diametro

75 gr burro a temperatura ambiente
75 gr zucchero semolato + 1 cucchiaio
1 pizzico di cannella
1 pizzico di sale
1 uovo
80 gr di farina
40 gr di frumina
3 cucchiai di vino moscato
1 bustina di zucchero vanigliato
Zucchero a velo q.b.
2 cucchiai di granella di nocciole tostate
1/2 bustina di lievito per dolci (se avete quello per microonde meglio ancora)

Procedimento

Mettete in una ciotola il burro morbido, lo zucchero vanigliato, il pizzico di sale e lo zucchero semolato e sbattete bene fino ad ottenere una bella crema soffice.

Aggiungete la cannella e l’uovo e continuate a sbattere.

Incorporate, ora, le farine setacciate con il lievito in tre tempi intervallando ogni aggiunta con 1 cucchiaio di moscato.

Amalgamate bene il tutto.

Foderate una tortiera adatta al forno a microonde con carta forno e versatevi l’impasto.

Distribuite la granella di nocciola mescolata con il cucchiaio di zucchero sulla superficie della torta.

Infornate impostando una potenza di 600 W per 9 minuti.

Fate la prova stecchino e lasciate raffreddare in forno.

Una volta fredda, spolverizzate¬†la torta con¬†lo zucchero a velo e…

Buon appetito!!!

Plumcake alla zucca con nocciole ed amaretti

Soffice e dolce plumcake adatto alla colazione ed alla merenda, ma perfetto anche come dessert se abbinato ad una crema calda al cioccolato o zabaione oppure ad una pallina di gelato.

Plumcake alla zucca con nocciole ed amaretti

Plumcake alla zucca con nocciole ed amaretti

Ecco come l’ho preparato.

Ingredienti

200 gr di zucca gialla

3 amaretti morbidi (90 gr circa)

2 cucchiai di granella di nocciole tostate

120 gr di burro ammorbidito

150 gr di zucchero

1 bustina di zucchero vanigliato

280 gr farina 00

1 bustina di lievito per dolci

1/2 (mezzo) cucchiaino di cannella in polvere

1 pizzico di sale

2 uova

50 gr di coccolato al latte (o fondente) tritato

1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

0,5 cc di aroma rum (oppure 15 ml di rum)

zucchero a velo q.b.

Procedimento

Tritate finemente la zucca (io ho utilizzato un robot da cucina con l’inserto per fare le verdure a julienne fine) e mettetetela in una ciotola capiente.

Mettete in un robot da cucina le uova, il sale, lo zucchero e lo zucchero vanigliato e frullate fino ad ottenere una crema morbida.

Unite, ora, la cannella, il cacao e gli amaretti e frullate per 2 minuti.

Aggiungete la farina setacciata con il lievito poca alla volta.

Unite la crema così ottenuta alla zucca, aggiungete il cioccolato e le nocciole ed amalgamate bene il tutto.

Versate il composto in uno stampo da plumcake foderato con carta forno ed infornate in forno preriscaldato a 180¬įC per circa 50 minuti (vale la prova stecchino).

Sfornate e lasciate raffreddare molto bene.

Cospargete con lo zucchero a velo e…

Buon appetito!

I biscotti delle feste

Si avvicina il S. Natale e tutti quanti noi ci prepariamo anche in cucina ūüėČ .

Quest’anno ho voluto preparare questi semplici frollini rinnovando la mia ricetta della pasta frolla, sostituendo il burro con l’olio di semi ed aggiungendo le nocciole.

Un semplice decoro con cioccolato fondente e zuccherini ha completato l’opera.

I biscotti delle feste

I biscotti delle feste (e per ogni occasione)

Ecco come li ho preparati.

Ingredienti

250 gr farina 00

50 gr di nocciole tostate

120 gr di zucchero semolato

1 bustina di zucchero vanigliato

80 gr di olio di semi di mais

1 uovo intero + 1 tuorlo

1 pizzico di sale

cioccolato e zuccherini q.b.

Procedimento

In una ciotola sbattete bene le uova con lo zucchero, lo zucchero vanigliato ed il sale.

Sempre continuando a sbattere aggiungete l’olio a filo.

Unite, ora , la farina mescolata con le nocciole frullate finemente ed impastate fino ad ottenere una bella palla liscia.

Avvolgete la pasta con pellicola alimentare e ponete in frigo a riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo, stendete la pasta frolla di uno spessore di circa 4/5 mm e, con l’aiuto di stampini di differenti forme, creati i vostri biscotti.

Disponeteli su di una teglia ricoperta di carta forno ed infornate in forno preriscaldato a 160¬įC per circa 10 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare molto bene.

Passate, ora, alla decorazione.

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e, con con l’aiuto di conetto di carta forno o di una piccola sac a poche, sbizzaritevi a decorare le vostre creazioni (magari fatevi aiutare dai vostri bimbi ūüôā ), aggiungete qualche zuccherino ed il gioco √® fatto!

Buon appetito!!!

Nota: potete utilizzare questi biscottini come segnaposto o come decoro per il vostro albero (se prima di appenderli avrete l’accortezza di racchiuderli in piccoli sacchetti di plastica trasparente, al termine delle festivit√† potrete gustarvi i vostri biscottini ūüėČ ).

 

 

Quattro quarti nocciola e amaretto

Questa quattro quarti è un  delizioso dolce soffice, morbido e rimane bello umido. Può essere mangiata così in semplicità oppure può essere utilizzata come base per splendide torte farcite.

Quattro quarti alla nocciola ed amaretto

Quattro quarti alla nocciola ed amaretto

Ingredienti per una tortiera di diametro 20/22 cm

3 uova pesatele con il guscio e prendete pari peso di burro, farina e zucchero ( in questo caso le mie pesavano 200 gr e di conseguenza ho pesato 200 gr di burro, 200 gr di farina e 200 gr di zucchero)
1 bustina di zucchero vanigliato
1 bustina di lievito per dolci
1 amaretto morbido
50 gr di nocciole tostate
1 cucchiaio di rum dolce
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.
Procedimento
Frullate le nocciole con 2 cucchiai di zucchero, aggiungete il burro freddo tagliato a cubetti e continuate a frullare. Aggiungete lo zucchero rimanente, il sale, lo zucchero vanigliato, l’amaretto morbido ed il rum. A questo punto aggiungete un uovo alla volta (non aggiungete l’uovo successivo fino a quando il primo non sar√† completamente amalgamato).
Ora, aggiungete la farina setacciata con il lievito a cucchiaiate continuando a frullare fino ad ottenere una bella crema omogenea.
Imburrate ed infarinate la tortiera e versatevi il composto.
Infornate in forno caldo a 170 ¬įC per circa 50 minuti (vale la prova stecchino) .
Sfornate e lasciate raffreddare per bene.
Cospargete con¬†zucchero a velo e… Buon appetito!!!

Torta di nocciole e cacao

Torta di nocciole e cacao

Torta di nocciole e cacao

Ingredienti:

250 gr. di nocciole

250 gr. burro

250 gr. zucchero

150 gr. cacao dolce in polvere

50 gr. biscotti secchi

5 uova

zucchero a velo.

Preparazione:

Montare gli albumi a neve.

Sbattere burro e zucchero, aggiungere 1 tuorlo alla volta, le nocciole tritate fini, il cacao ed i biscotti sbriciolati.

Amalgamare il tutto ed incorporare delicatamente gli albumi.

Mettere in uno stampo imburrato ed infarinato ed infornare.

Cuocere per 1 ora circa a 160¬įC.

Una volta fredda la torta, cospargerla con abbondante zucchero a velo.

N.B. In questa foto io ho decorato questa semplice torta con sagome di pasta di zucchero.

Baci di dama al grano saraceno (gluten free)

Baci di dama al grano saraceno (gluten free)

Baci di dama al grano saraceno (gluten free)

Ingredienti per circa 20 baci di dama:

70 gr di farina di grano saraceno
30 gr mandorle
30 gr nocciole
50 gr zucchero
50 gr burro ammorbidito a temperatura ambiente
30 gr cioccolato fondente
1 pizzico di sale

Per la teglia:
1 cucchiaio di farina (per celiaci)
1 noce di burro
oppure carta forno

Procedimento:

Setacciare la farina e disporla a fontana; mettervi al centro il burro a pezzetti, lo zucchero, il sale, le mandorle e le nocciole tritate e ridotte in polvere.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti ed impastare senza lavorare troppo l’impasto. Avvolgerlo in carta oleata o pellicola e riporre in frigo per 2 ore.
tagliare l’impasto in cubetti di circa 5 gr l’uno, formare delle palline e sistemarle sopra la teglia imburrata ed infarinata (o carta forno). Far cuocere in forno preriscaldato a 160 ¬įC per 30 min circa.
Fondere il cioccolato a bagnomaria.
Quando i baci saranno freddi, unirli a due a due con una goccia di cioccolato fuso.

Baci di dama

 

Baci di dama

Baci di dama

Ingredienti per circa 20 baci di dama:

70 gr di farina 00
30 gr mandorle
30 gr nocciole
50 gr zucchero
50 gr burro ammorbidito a temperatura ambiente
30 gr cioccolato fondente
1 pizzico di sale

Per la teglia:
1 cucchiaio di farina
1 noce di burro

Procedimento:

Setacciare la farina e disporla a fontana; mettervi al centro il burro a pezzetti, lo zucchero, il sale, le mandorle e le nocciole tritate e ridotte in polvere.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti ed impastare senza lavorare troppo l’impasto. Avvolgerlo in carta oleata o pellicola e riporre in frigo per 2 ore.
tagliare l’impasto in cubetti di circa 5 gr l’uno, formare delle palline e sistemarle sopra la teglia imburrata ed infarinata. Far cuocere in forno preriscaldato a 160 ¬įC per 30 min circa.
Fondere il cioccolato a bagnomaria.
Quando i baci saranno freddi, unirli a due a due con una goccia di cioccolato fuso.

Ciambellina di grano saraceno e nocciole (gluten free)

 

Ciambellina di grano saraceno e nocciole (gluten free)

Ciambellina di grano saraceno e nocciole (gluten free)

 

Ingredienti per una ciambella da 12 cm:

100 gr farina di grano saraceno

50 gr nocciole tostate

50 gr acqua

1 cucchiaio di burro

1 pizzico di sale

100 gr zucchero

1/2 bustina di lievito per dolci

2 cucchiai di latte

1 uovo

Procedimento:

Frullare tutti gli ingredienti e mettere in una tortiera a forma di ciambellina imburrata ed infarinata.

Infornare a 160¬įC per 25 minuti.

Sformare e cospargere di granella di zucchero.

Buon appetito!

Torta di riso e castagne (gluten free)

Torta di riso e castagne (gluten free)
Ingredienti:
100 gr farina castagne
100 gr farina riso
2 uova

150 gr zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
5 nocciole tostate
5 mandorle tostate
2 cucchiai di olio di semi
4 cucchiai di latte (o panna chi preferisce)
granella di zucchero.
Frullare tutti gli ingredienti nel robot da cucina, oliare e cospargere di zucchero una tortiera, versare il composto e distribuire la granella di zucchero.
Infornare per 30 min a 180¬įC e buon appetito!