Archivi tag: compleanno

“Dolce Barbara”

“Dolce Barbara”

√® la torta che ho preparato per festeggiare il compleanno di mia sorella Barbara ūüėČ.

Approfittando del buon cuore dei miei parenti, sperimento nuove tecniche e decori da me mai utilizzati… cos√¨, questa volta, ho provato a fare la¬†mirror glass.

Il risultato?

Eccolo ūüėč

Ingredienti per una torta da 26 cm

500 ml di panna da montare

250 ml di latte intero

130 gr di zucchero semolato

1/2 bustina di vanillina

1 cucchiaio di zucchero a velo

2 dischi di pan di spagna

bagna al rum q.b.

6 gr di colla di pesce

Per la mirror glass

40 gr di gelatina in polvere

130 gr + 150 gr di acqua fredda

300 gr di glucosio

300 gr zucchero semolato

200 gr di latte condensato

300 gr di cioccolato bianco

coloranti alimentari in gel (io ho scelto il Viola ed il fucsia)

Procedimento

Preparate il pan di spagna e lasciatelo freddare molto bene. Tagliatelo dividendolo in dischi alti 1,5 cm.

Preparate la bagna al rum facendo sciogliere 6 cucchiai di zucchero in 400 ml di acqua e 2 cucchiai di rum dolce.

Mettete la colla di pesce ad ammollare in poca acqua fresca per 10 minuti.

Nel frattempo, montate la panna con lo zucchero a velo e mettete a riposare in frigo.

In un pentolino mettere a scaldare 50 ml di latte, aggiungete la colla di pesce ben strizzata ed anche lo zucchero e la vanillina. Mescolate molto bene, aggiungete il rimanente latte e lasciate freddare a temperatura ambiente.

Una volta freddato il latte, unitelo alla panna montata e mescolate delicatamente.

Posizionate una forma a cerchio apribile sulla base e mettete il primo disco di pan di spagna, bagnate con la bagna al rum, versate metà del composto, disponete il secondo disco di pan di spagna, bagnate con la bagna, versate il rimanente composto e riponete in frigo per almeno 4 ore.

Sformate e ponete in congelatore per una notte.

Ora preparate la mirror glass.

In una ciotola mettete la gelatina ed i 130 gr di acaqua fredda e mescolate bene fino ad ottenere una bella massa gelatinosa.

In un pentolino versate il glucosio, lo zucchero e la restante acqua, ponete sul fuoco e portate a bollore.

Togliete dal fuoco ed aggiungete la gelatina, il latte condensato ed il cioccolato tagliato in piccoli pezzi. Mescolate molto bene fino ad ottenere un composto fluido.

Frullate con un mixer ad immersione e filtrate il tutto.

Ponete in frigo e lasciate riposare per tutta la notte.

Trascorso il tempo, togliete la torta dal congelatore e ponetela su di una gratella rialzata avendo cura di posizionare una teglia al di sotto della gratella per raccogliere la glassa in esubero.

A questo punto portate a 35 gradi la glassa e coloratela seguendo la vostra fantasia.

Versatela sulla torta partendo dal centro facendo in modo tale da ricoprire anche i bordi ( usando pi√Ļ colori otterrete splendidi effetti grafici ).

Una volta che la glassa avrà finito di colare, togliete delicatamente la torta dalla gratella e spostatela sul piatto di portata.

Ponete in frigo fino a completo scongelamento.

Decorate con fiori o frutti o con cioccolato e servite.

Buon appetito!!!

Torta compleanno: “60 in rosa”

Per festeggiare una bella tappa di una bella signora (60 anni), ho preparato uno dei miei cavalli di battaglia: la mille foglie alla vaniglia e crema chantilly.

“60 in rosa”

"60 in rosa"

“60 in rosa”

Ingredienti per una torta da 30 x 30
2 rotoli di sfoglia
zucchero q.b.
Per la crema
1 litro di latte intero
6 uova intere
320 gr di zucchero
120 gr di maizena
1 baccello di vaniglia
1 scorza di limone
500 ml di panna da montare
2 cucchiai di zucchero a velo
Per il decoro
1 l di panna da montare
5 cucchiai di zucchero a velo
Procedimento
Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela a misura.
Posizionate la sfoglia su di una placca da forno, bucherellate e ricoprite di zucchero, infornate a 200¬įC.
Dopo 10 minuti, voltate le sfoglie e ricoprite di zucchero, rinfornate e cuocete fino ad ottenere una bella doratura ambrata.
Sfornate e lasciate freddare.
Nel frattempo preparate la crema.
In un pentolino portate ad ebollizione il latte con la vaniglia e la scorza di limone e togliete dal fuoco.
In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero e la maizena.
Unite il latte filtrato alle uova, mescolate e portate sul fuoco.
Fate cuocere fino ad ottnere una bella crema soda.
Togliete dal fuoco e coprite a pelle con pellicola alimentare e fate freddare molto bene.
Quando la crema e la sfoglia saranno fredde, montate la panna e dividede in due ciotole: 1 litro da una parte, 500 ml dall’altra.
Disponete la sfoglia sul piatto di portata e ricopritela con 2/3 della crema alla vaniglia, posizionate l’altra sfoglia e ricoprite con la crema ottenuta amalgamando la crema alla vaniglia con i 500 ml di panna montata.
Decorate con la rimanente panna i bordi.
In questo caso io ho usato piccole rose fucsia per rendere pi√Ļ femminile la torta e con un poco di cioccolato fondente fuso, ho composto la scritta.
Buon appetito!!!

Il Bianco Mangiare di Marta

Il Bianco Mangiare è un dolce molto semplice e di umili origini, preparato con pochi ingredienti.

Ispirandosi alla ricetta base, Marta (la mia piccola chef in erba) ha creato questa torta per il compleanno del suo papà.
Ha scelto gli ingredienti ed ha abbinato gli aromi ed i profumi creando un dolce favoloso!

Con orgoglio di mamma, vi presento

Il Bianco Mangiare di Marta

Ingredienti (per una tortiera di 24 cm di diametro)

800 ml di latte intero

400 gr di mandorle pelate

50 gr di mandorle a lamelle tostate

180 gr di zucchero

80 gr di miele millefiori + 1 cucchiaio per il decoro

10 gr di colla di pesce

400 gr di panna da montare

2 baccelli di vaniglia

1 scorza di limone

la punta di un cucchiaino di cannella in polvere

Per la base biscotto

14 biscotti tipo digestive

80 gr di burro fuso

1 pizzico di sale

1 pizzico di cannella in polvere

Il Bianco Mangiare di Marta

Il Bianco Mangiare di Marta

Procedimento

Per preparare questo dolce, dovrete organizzarvi nei tempi dato che dovrete preparare il latte di mandorla che richiede un riposo di 24 ore in frigo.

In un frullatore mettete le mandorle e lo zucchero e frullate fino ad ottenere una crema, aggiungete il latte e frullate fino ad rendere omogeneo il tutto.

Mettete in un contenitore chiuso e lasciate riposare in frigo per 24 ore.

Trascorso il tempo, preparate la base biscotto.

In un frullatore mettete i biscotti e lo zucchero, aggiungete la cannella e il sale e frullate fino ad ottenere una polvere fine.

Trasferite la polvere di biscotto in una ciotola, aggiungete il burro fuso ed amalgamate il tutto.

Imburrate una teglia a cerchio apribile di 25 cm di diametro, versate il composto di biscotto e burro e compattatelo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio sul fondo della teglia.
Mettete in frigo per 1 ora.

Nel frattempo, preparate la crema.

Mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda.

Colate (con un colino a maglia fine oppure utilizzando una garza) in un pentolino il composto di latte e mandorle preparato in precedenza e mettete sul fuoco, aggiungete la stecca di vaniglia incisa, la scorza di limone, la cannella ed il miele.
Portate a bollore e lasciate sul fornello per circa 2 minuti.
Filtrate ed aggiungete la colla di pesce, mescolate per fare sciogliere perfettamente e lasciate freddare a temperatura ambiente.

Una volta freddo il composto, montate la panna e delicatamente unitela al latte di mandorla mescolando dal basso verso l’alto.

Versate la crema sulla base biscotto e ponete in frigo per almeno 4 ore.

Sformate delicatamente, distribuite le mandorle tostate ed il miele a filo, servite e…

Bianco mangiare di Marta

Bianco mangiare di Marta

Buon appetito!!!

 

 

 

New York cheesecake nocciolata alla Nutella

In occasione del mio compleanno mi sono preparata una torta golosissima ūüėõ .

In famiglia adorano la mia New York cheesecake ed ogni occasione è buona per crearne una nuova.

Questa volta (essendoci bambini alla festa) ho deciso di andare sul sicuro per il gusto ed ho utilizzato ingredienti di sicuro successo: Nutella e nocciole.

New York cheesecake nocciolata alla Nutella

New York cheesecake nocciolata alla Nutella

Ed ecco come creare la mia ” New York cheesecake nocciolata alla Nutella “.

Ingredienti

Per la base biscotto

20 biscotti tipo Digestive ( 250 gr circa)

80 gr di burro fuso

2 cucchiai di zucchero

1 pizzico di sale

30 gr di nocciole tostate

Per la crema

600 gr di Philadelphia

200 gr di zucchero

1 bustina di zucchero vanigliato

la scorza di 1/4 di limone grattata

1 cucchiaio di farina

200 ml di panna da montare

3 uova

Procedimento

Per la base biscotto

In un frullatore mettete i biscotti, lo zucchero, il sale e le nocciole e frullate fino ad ottenere una polvere fine.

Trasferite la polvere di biscotto in una ciotola, aggiungete il burro fuso ed amalgamate il tutto.

Foderate il fondo di una teglia a cerchio apribile di 25 cm di diametro con la carta forno ed imburrate il cerchio, versate il composto di biscotto e burro e compattatelo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio sul fondo della teglia e parte del bordo.
Mettete in frigo per 15 minuti.

Nel frattempo preparate la crema.

Con l’ausilio di una planetaria (oppure delle fruste elettriche), montate a crema il formaggio Philadelphia per 5 minuti, aggiungete la scorza di limone e lo zucchero vanigliato¬†e montate ancora per altri 5 minuti.

In una ciotola mescolate lo zucchero con la farina ed aggiungetelo alla crema di formaggio poco per volta.

Unite le uova una alla volta (non aggiungete l’uovo successivo fino a quando il precedente non √® completamente amalgamato) ed, in ultimo, aggiungete la panna che avrete precedentemente montato.

A questo punto versate il composto nella tortiera precedentemente preparata.

Infornate a 180¬įC per 45 minuti poi abbassate a 160¬įC e lasciate cuocere per altri 25 minuti avendo cura di mettere un pentolino con acqua sul fondo del forno.

Fate la prova stecchino (deve uscire asciutto) e spegnete il forno, ma non togliete la tortiera.
Lasciate lo sportello del forno socchiuso per circa 1 ora, sfornate la cheesecake e posizionatela, ancora nella teglia, su di una gratella a raffreddare.

Una volta raffreddata mettetela scoperta in frigo per una notte.

Sformate la cheesecake e ricoprite con 200 gr di Nutella (fatela leggermente scaldare o a bagnomaria o nel microonde per facilitare la distribuzione della crema sulla superficie della torta).

Io ho decorato con piccoli biscottini di frolla.

Servite e…

New York cheesecake nocciolata alla Nutella

New York cheesecake nocciolata alla Nutella

Buon appetito!!!

Nota: prima di servirla lasciatela a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Dolce sorpresa di compleanno

Per festeggiare un compleanno è necessario avere una torta, ma se vieni a conoscenza di questo evento poche ore prima cosa fai???

Prepari un dolce al volo, ovviamente ūüėČ !

Dolce sorpresa di compleanno

Dolce sorpresa di compleanno

Oggi mi è capitato proprio così ed, allora, rimboccatami le maniche mi sono procurata tutto il necessario: pan di spagna, crema al limone, spremuta di arancia, frutta ed amaretti.

Dopo aver preparato la base sulla quale sarebbe stata poggiata la torta, ho poggiato il primo disco di pan di spagna, ho bagnato con la spremuta d’arancia. ho steso un bello strato di crema al limone, ho disposto il secondo disco di pan di spagna, ho bagnato ed ho ricoperto tutto il dolce con la restante crema.

Ho tagliato la frutta ed ho decorato la torta disponendo pesche sciroppate e uva nera sulla superficie, mentre sui lati ho alternato uva ed amaretti.

Ho lasciato riposare in frigo per 3 ore e poi…

Buon compleanno!!!

 

Torta nocciolata alla soia

Siete golosi di dolci, ma allergici ai latticini?
Oggi potrete trovare una bella ricetta tutta dedicata a voi ūüėČ .

Pronti per leggere come preparare la mia “Torta nocciolata alla soia”?

Ho creato questo dolce in occasione di un compleanno.

Torta nocciolata alla soia

Torta nocciolata alla soia

Ecco come l’ho preparata.

Ingredienti per una torta da 24 cm di diametro:

2 dischi di pan di spagna (per la ricetta clicca qui)

500 ml di latte di soia vanigliato

3 uova

7 cucchiai di zucchero semolato

5 cucchiai di maizena

1 cucchiaio di zucchero di canna

100 gr di nocciole tostate

250 gr circa di granella di nocciole tostate

200 ml di bagna analcolica alla vaniglia

Procedimento

Ho preparato il pan di spagna¬†e l’ho lasciato raffreddare per bene e l’ho diviso in 2 dischi.

Ho preparato la crema di nocciole utilizzando il latte di soia ed ho lasciato freddare.

A questo punto ho disposto il primo disco di pan di spagna sul piatto di portata, ho bagnato con la bagna alla vaniglia, ho farcito con uno strato di crema alla nocciola (circa 2/3 ), ho disposto il secondo disco di pan di spagna, ho bagnato con la bagna, ho¬†glassato¬†tutta la torta con la restante crema e l’ho ricoperta completamente con la granella di nocciola.

A questo punto ho lasciato riposare in frigo per circa 2 ore, ho decorato con una bella rosa di pdz¬†e…

Buon compleanno!!!

 

 

Torta compleanno: “Gufetto rosa”

In occasione del decimo compleanno di mia figlia Marta, ho preparato questa bella torta.

Seguendo i gusti e le indicazioni della mia cucciola, ho creato “Gufetto rosa”, una morbida torta veramente golosa.

Torta compleanno: "Gufetto rosa"

Torta compleanno: “Gufetto rosa”

Ecco come l’ho preparata ūüėČ .

Prima di tutto ho preparato un soffice pan di spagna ( 35×27 cm), ho bagnato con una bagna alla vaniglia, ho farcito con una deliziosa crema alla nocciola¬†ed ho ricoperto con una splendida ganache al cioccolato bianco ( 500 gr cioccolato bianco di ottima qualit√† + 350 ml di panna da montare).

Per decorare ho creato una sagoma di gufetto (Marta adora i gufi ūüėČ ) appollaiato su di un ramo fiorito con la pasta di zucchero¬†ed ho applicato dei piccoli marshmallows a forma di cuore sui lati della torta.

Ecco come ha potuto festeggiare il compleanno mia figlia con i suoi compagni di classe: un gufetto rosa e tanta dolcezza.

Torta compleanno: "Gufetto rosa"

Torta compleanno: “Gufetto rosa”

 

Torta compleanno: “Signorina style”

Per festeggiare i 10 anni di una “signorina” ci vuole una bella torta e, quindi, eccola qui ūüėČ

Torta compleanno: "Signorina style"

Torta compleanno: “Signorina style”

Con foto alla mano (tratta dal web e quindi non so chi l’ha fatta in origine, ma faccio i miei complimenti a chi l’ha creata per prima/o), la mamma della festeggiata mi ha detto:” Mia figlia vorrebbe tanto avere una torta cos√¨, √® possibile?”.

Certo che sì!

Allora ho preparato un bel pan di spagna da 30 cm, farcito con una crema alla Nutella (50% Nutella e 50% panna montata), ho ricoperto e decorato con pasta di zucchero bianca, blu e celeste e “Signorina style” ha preso vita ūüėČ

Felice di aver reso pi√Ļ dolce questa bella festa di compleanno!!!

Torta compleanno: “M & M”

Per festeggiare il doppio compleanno di mia figlia Marta e di mio nipote Mattia, quest’anno ho deciso di preparare una semplice, ma golosa torta al limone.

Devo dire che √® stata apprezzata proprio da tutti i commensali ūüôā

Ho utilizzato la ricetta della torta al limone pubblicata qualche tempo fa e l’ho decorata con biscotti e pasta di zucchero colorata di rosa ed azzurro.

Ho pensato di creare biscotti a forma di M¬†(dai nomi dei bimbi) e personalizzarli con un tocco di femminilit√† per quello di Marta ed uno pi√Ļ adatto ad un maschietto per Mattia e questo √® stato il risultato.

"M&M"

“M&M”

 

Torta compleanno:” 50 “

Cominciamo l’anno nuovo con una bella torta di compleanno.
Potevo rifiutarmi di preparare un dolce al volo proprio il giorno della Befana???
Sicuramente no ed anche con pochissimo preavviso ho cotto, montato e farcito una tortina per festeggiare un simpatico 50enne ūüėČ

Torta compleanno:" 50 "

Torta compleanno:” 50 “

Ecco come ho creato questo dolce per circa 12 persone.

Ho preparato un pan di spagna da 24 cm di diametro e l’ho farcito con una deliziosa crema alla nocciola dopo averlo bagnato con una bagna leggerissima al rum, ho ricoperto la torta con un sottile strato di crema alla nocciola e, poi, l’ho decorata con panna montata, granella di nocciole, scritta e foglie di cioccolato fondente ed una peonia di pasta di zucchero.

Torta compleanno:" 50 " (dettaglio)

Torta compleanno:” 50 ” (dettaglio)

Felice di aver contribuito a rendere dolce questa giornata!!!