Archivi tag: torta

Torta creme caramel

In occasione della festa della mamma, ho preparato questa torta che, nella sua semplicità, è un  dolce veramente goloso.

Un dolce cremoso cremoso adatto ad ogni festa e dedicato a coloro che amano il caramello.

Torta creme caramel

Torta creme caramel

Ecco come l’ho preparato.

Ingredienti per una torta da 24 /26 cm di diametro

Per la crema

4 uova intere

100 gr di zucchero

400 ml di panna da montare

100 ml latte intero

1 bustina di vanillina

1/3 di fialetta di aroma rum

2/3 di fialetta di aroma vaniglia

1 pizzico di sale

Per il pan di spagna

3 uova

80 gr di zucchero

80 gr di farina

1 cucchiaino di miele

1 bustina di zucchero vanigliato

1 pizzico di sale

Per il caramello

100 gr di zucchero

Procedimento

Prima di tutto preparate il caramello mettendo lo zucchero in un pentolino e facendolo caramellare a fuoco bassissimo fino ad arrivare ad avere un bel color ambrato.

Versatelo nella tortiera e distribuitelo uniformemente.

Preparate la crema sbattendo le uova con lo zucchero, il sale, la vanillina e gli aromi.

Aggiungete la panna ed il latte e mescolate ancora.

Ora preparate il pan di spagna.

Sbattete le uova con lo zucchero, il miele, il sale e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere un composto bello spumoso.

Incorporate la farina setacciata delicatamente mescolando dal basso verso l’alto.

Versate il composto della crema nello stampo con il caramello, versate anche il pan di spagna ed infornate a bagnomaria a 170°C per 1 ora.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Fate riposare in frigo per almeno 4 ore o, se possibile, per tutta la notte.

Sformate e decorate a piacere oppure servitelo in semplicità.

Torta creme caramel

Torta creme caramel

Buon appetito!!!

 

Torta di albumi al cacao

Avevo tanti albumi avanzati da precedenti ricette e, dopo tante ricerche in rete, ho unito un po’ di ricette dando vita alla mia torta di albumi al cacao.

Torta di albumi al cacao

Un sofficissimo dolce perfetto così oppure ottima base per torte farcite.

Ecco come potete prepararla anche voi 😉 .

Ingredienti per una tortiera da 20 cm di diametro

140 gr di farina 00

50 gr di maizena

20 gr di cacao amaro in polvere

160 gr di zucchero semolato

170 gr di albumi

140 gr di acqua

80 gr di burro fuso

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

Procedimento

Torta di albumi al cacao

Torta di albumi al cacao

In una ciotola mettete lo zucchero, la vanillina, l’acqua e l’olio e mescolate bene.

In un’altra ciotola unite la farina, il cacao ed il lievito, setacciate il tutto ed aggiungetelo pian piano agli altri ingredienti mescolando con cura.

Montate a neve gli albumi con il sale ed incorporatelo al composto preparato in precedenza mescolando delicatamente da basso verso l’alto.

Versate tutto nella tortiera imburrate ed infarinata, cospargete con zucchero semolato ed infornate in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti (vale la prova stecchino).

Sfornate e lasciate raffreddare.

Servite e…

Torta di albumi al cacao

Buon appetito!!!

 

Microtorta nocciolata

Dopo 11 anni di onorato servizio, il mio forno a microonde ha deciso di lasciarmi, così, ho dovuto acquistarne uno 😉 .

E come inaugurare un nuovo “amico elettrodomestico” se non facendo una torta????

Allora frusta e ciotola alla mano, ho creato questa nuova versione della mia torta al moscato e cannella : la ” Microtorta nocciolata “.

Microtorta nocciolata

Microtorta nocciolata

Sicuramente apporterò modifiche, ma per essere la mia primissima torta al microonde mi ritengo soddisfatta 😉 .

Ecco come l’ho preparata.

Ingredienti per una tortiera da 20 cm di diametro

75 gr burro a temperatura ambiente
75 gr zucchero semolato + 1 cucchiaio
1 pizzico di cannella
1 pizzico di sale
1 uovo
80 gr di farina
40 gr di frumina
3 cucchiai di vino moscato
1 bustina di zucchero vanigliato
Zucchero a velo q.b.
2 cucchiai di granella di nocciole tostate
1/2 bustina di lievito per dolci (se avete quello per microonde meglio ancora)

Procedimento

Mettete in una ciotola il burro morbido, lo zucchero vanigliato, il pizzico di sale e lo zucchero semolato e sbattete bene fino ad ottenere una bella crema soffice.

Aggiungete la cannella e l’uovo e continuate a sbattere.

Incorporate, ora, le farine setacciate con il lievito in tre tempi intervallando ogni aggiunta con 1 cucchiaio di moscato.

Amalgamate bene il tutto.

Foderate una tortiera adatta al forno a microonde con carta forno e versatevi l’impasto.

Distribuite la granella di nocciola mescolata con il cucchiaio di zucchero sulla superficie della torta.

Infornate impostando una potenza di 600 W per 9 minuti.

Fate la prova stecchino e lasciate raffreddare in forno.

Una volta fredda, spolverizzate la torta con lo zucchero a velo e…

Buon appetito!!!

Wedding cake: “Matrimonio da Tiffany”

Quest’anno nei decori per i matrimoni impazza il color verde Tiffany.

Ecco come l’ho inserito nella mia ultima wedding cake.

 

Wedding cake: "Matrimonio da Tiffany"

Wedding cake: “Matrimonio da Tiffany”

Ho preparato 3 pan di spagna da 40, 30 e 20 cm di diametro con bagna alla vaniglia e rum ed ho farcito con crema alla vaniglia e panna montata, ricoperta e decorata con pasta di zucchero.

Wedding cake: "Matrimonio da Tiffany"

Wedding cake: “Matrimonio da Tiffany”

Evviva gli sposi!!!

Wedding cake: "Matrimonio da Tiffany"

Wedding cake: “Matrimonio da Tiffany”

Torta di benvenuto: “Welcome Alessandra”

E’ nata!!!

In effetti, quando arriva un bimbo nelle nostre famiglie, è subito festa!

Ecco un modo per accogliere il nuovo nato tra noi.

Torta di benvenuto: "Welcome Alessandra"

Torta di benvenuto: “Welcome Alessandra”

Pan di spagna con bagna alla vaniglia farcito con crema alla vaniglia e ganache di cioccolato fondente, ricoperta e decorata con pasta di zucchero.

Torta di benvenuto: "Welcome Alessandra" (dettaglio in pdz)

“Welcome Alessandra” (dettaglio in pdz)

 

 

Torta di benvenuto: "Welcome Alessandra" (dettaglio in pdz)

“Welcome Alessandra” (dettaglio in pdz)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Benvenuta Alessandra!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torta moka

Ecco una rivisitazione della ricetta, già pubblicata in precedenza, della quattro quarti al caffè.
Ho leggermente modificato le modalità di preparazione e gli ingredienti utilizzati introducendo, anche, un tocco di vaniglia e sostituendo il caffè solubile con il caffè in polvere.
Appena infornata, l’aroma del caffè si è diffuso per la casa inondandola con il suo profumo.

Ecco come l’ho preparata.

Torta moka

Torta moka

Ingredienti per una tortiera da 24/26 cm di diametro

5 uova pesate con il guscio (le mie pesavano 300 gr)
pari peso delle uova per zucchero e farina 00
50 gr in meno (rispetto al peso delle uova) per il burro ( nel mio caso 250 gr)
1 bustina di zucchero vanigliato
1 cucchiaino di caffè per moka
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento

In un robot da cucina, sbattete il burro freddo con lo zucchero vanigliato fino ad ottenere una bella  crema morbida .
Aggiungete lo zucchero ed il sale e sbattete ancora.
Aggiungete 1 uovo alla volta.
A questo punto, unite la farina setacciata con la bustina di lievito, lentamente, a cucchiaiate.
Aggiungete il caffè e, una volta amalgamato bene il tutto, spegnete il robot.

Versate il composto in una teglia imburrata ed infarinata.

Infornate nel forno preriscaldato a 160° per circa 50 minuti (vale la prova stecchino).

Lasciate raffreddare

Servite con abbondante zucchero a velo oppure usatela come base per meravigliose torte farcite.

Torta moka (fetta)

Torta moka (fetta)

Buon appetito!!!

 

Torta compleanno: “18 anni suonati”

In occasione del diciottesimo compleanno di due ragazzi, ho creato questa torta ispirandomi alla passione che li accomuna: la musica.

Torta compleanno: "18 anni suonati"

Torta compleanno: “18 anni suonati”

“18 anni suonati” è una torta con base pan di spagna, bagna al rum e vaniglia, farcita con crema alla nocciola.

Ecco come l’ho preparata.

Ho preparato un pan di spagna quadrato di 35 cm di lato (la torta era per 35 persone) ed una volta raffreddato, l’ho tagliato in 3 parti.

Ho posizionato il primo strato di pan di spagna su una base di polistirolo (tagliata a misura) ricoperta di carta forno ed ho bagnato con la bagna.

Ho farcito con metà crema (in questo caso ho preparato 2 dosi di crema alle nocciola).

Ho posizionato il secondo strato di pan di spagna ed ho proceduto com prima.

Ho terminato con l’ultimo strato di pan di spagna, ho bagnato e glassato tutta la torta con un sottile strato di panna montata moto soda.

Ho fatto riposare in frigo per circa 4 ore (una notte intera meglio ancora 😉 ), l’ho ricoperta con pasta di zucchero e l’ho riposta in frigo per un’ora.

Nel frattempo ho ricoperto una base di polistirolo da 40 cm di lato con la pdz e l’ho decorata con note musicali sempre di pdz.

Ho ripreso la torta e l’ho posizionata sulla base da 40 cm.

Ho decorato anche questa con note musicali di pdz ed ho dipinto una parte della serenata di Schubert.

Ho creato il numero 18 in pdz giallo, messo le candeline e…

Tanti auguri!!!!!

 

Torta cresima: “Il gufo azzurro”

Ispirata da un’immagine del web, una mia amica mi ha chiesto di fare la torta della cresima del figlio che adora i gufi.

Potevo tirarmi indietro davanti a questa nuova dolce sfida????
Sicuramente no e così, pasta di zucchero alla mano, è nato “Il gufo azzurro”.

Torta cresima: "Il gufo azzurro"

Torta cresima: “Il gufo azzurro”

Ecco come l’ho preparata.

Ho preparato: un pan di spagna di 34 cm di diametro, 2 dosi di crema alla nocciola, bagna alla vaniglia, 800 gr di pasta di zucchero, 350 gr di panna montata zuccherata.

Una volta pronti tutti gli ingredienti necessari, ho iniziato ad assemblare la torta in questo modo:

  1. ho tagliato il pan di spagna in 3 dischi alti circa 1,5 cm
  2. ho messo 1 cucchiaio di crema alla nocciola al centro del vassoio di portata (per non far muovere la torta durante gli spostamenti 😉 ) ed ho posizionato il primo disco di pan di spagna
  3. ho bagnato con la bagna alla vaniglia
  4. con l’aiuto di una sacca da pasticcere ho fatto tanti ciuffi di panna montata lungo tutto il perimetro del disco
  5. ho distribuito 1/2 della crema alla nocciola al centro del cerchio di panna appena creato e l’ho livellato bene
  6. ho posizionato il secondo disco di pan di spagna ed ho ripetuto i passaggi prima descritti
  7. ho posizionato il terzo disco di pan di spagna
  8. ho bagnato con la bagna alla vaniglia e glassato tutta la superficie esterna della torta con un sottile strato di panna montata
  9. ho messo a riposare in frigo per una notte
  10. il giorno dopo, ho colorato la pasta di zucchero ed ho foderato e decorato la torta con la pdz.

Ed ecco “Il gufo azzurro” pronto per essere consegnato e… mangiato 😛

Torta cresima: "Il gufo azzurro" (dettaglio)

Torta cresima: “Il gufo azzurro” (dettaglio)

Torta cresima: “Holy Spirit”

In occasione della Santa Cresima del figlio di una mia amica, ho creato questa torta che raccoglie tutti i simboli della Pentecoste.

 

Torta cresima: "Holy Spirit"

Torta cresima: “Holy Spirit”

Pan di spagna farcito con crema alla vaniglia e decorato con pdz.

Felice di aver contribuito a rendere dolce questo giorno speciale!!! 🙂

 

Torta comunione: “Fiori di maggio”

Ecco un’altra torta fatta in occasione della comunione della figlia di un mia amica.

Sfumature di rosa per festeggiare questa bella occasione.

Un pan di spagna morbido e soffice con bagna alla vaniglia, farcito con Nutella e ricoperto e decorato con pdz.

Eccola 😉

Torta comunione: "Fiori di maggio"

Torta comunione: “Fiori di maggio”

Felice di aver collaborato a rendere golosa la festa!

Torta comunione: "Fiori di maggio"

Torta comunione: “Fiori di maggio”

Torta comunione: "Fiori di maggio"

Torta comunione: “Fiori di maggio”