Torta compleanno: “18 anni suonati”

Torta compleanno: “18 anni suonati”
Torta compleanno: “18 anni suonati” 5 1 Anonymous

In occasione del diciottesimo compleanno di due ragazzi, ho creato questa torta ispirandomi alla passione che li accomuna: la musica.

Torta compleanno: "18 anni suonati"

Torta compleanno: “18 anni suonati”

“18 anni suonati” è una torta con base pan di spagna, bagna al rum e vaniglia, farcita con crema alla nocciola.

Ecco come l’ho preparata.

Ho preparato un pan di spagna quadrato di 35 cm di lato (la torta era per 35 persone) ed una volta raffreddato, l’ho tagliato in 3 parti.

Ho posizionato il primo strato di pan di spagna su una base di polistirolo (tagliata a misura) ricoperta di carta forno ed ho bagnato con la bagna.

Ho farcito con metà crema (in questo caso ho preparato 2 dosi di crema alle nocciola).

Ho posizionato il secondo strato di pan di spagna ed ho proceduto com prima.

Ho terminato con l’ultimo strato di pan di spagna, ho bagnato e glassato tutta la torta con un sottile strato di panna montata moto soda.

Ho fatto riposare in frigo per circa 4 ore (una notte intera meglio ancora 😉 ), l’ho ricoperta con pasta di zucchero e l’ho riposta in frigo per un’ora.

Nel frattempo ho ricoperto una base di polistirolo da 40 cm di lato con la pdz e l’ho decorata con note musicali sempre di pdz.

Ho ripreso la torta e l’ho posizionata sulla base da 40 cm.

Ho decorato anche questa con note musicali di pdz ed ho dipinto una parte della serenata di Schubert.

Ho creato il numero 18 in pdz giallo, messo le candeline e…

Tanti auguri!!!!!

 

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento