I biscotti delle feste

I biscotti delle feste
I biscotti delle feste 5 1 Anonymous

Si avvicina il S. Natale e tutti quanti noi ci prepariamo anche in cucina 😉 .

Quest’anno ho voluto preparare questi semplici frollini rinnovando la mia ricetta della pasta frolla, sostituendo il burro con l’olio di semi ed aggiungendo le nocciole.

Un semplice decoro con cioccolato fondente e zuccherini ha completato l’opera.

I biscotti delle feste

I biscotti delle feste (e per ogni occasione)

Ecco come li ho preparati.

Ingredienti

250 gr farina 00

50 gr di nocciole tostate

120 gr di zucchero semolato

1 bustina di zucchero vanigliato

80 gr di olio di semi di mais

1 uovo intero + 1 tuorlo

1 pizzico di sale

cioccolato e zuccherini q.b.

Procedimento

In una ciotola sbattete bene le uova con lo zucchero, lo zucchero vanigliato ed il sale.

Sempre continuando a sbattere aggiungete l’olio a filo.

Unite, ora , la farina mescolata con le nocciole frullate finemente ed impastate fino ad ottenere una bella palla liscia.

Avvolgete la pasta con pellicola alimentare e ponete in frigo a riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo, stendete la pasta frolla di uno spessore di circa 4/5 mm e, con l’aiuto di stampini di differenti forme, creati i vostri biscotti.

Disponeteli su di una teglia ricoperta di carta forno ed infornate in forno preriscaldato a 160°C per circa 10 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare molto bene.

Passate, ora, alla decorazione.

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e, con con l’aiuto di conetto di carta forno o di una piccola sac a poche, sbizzaritevi a decorare le vostre creazioni (magari fatevi aiutare dai vostri bimbi 🙂 ), aggiungete qualche zuccherino ed il gioco è fatto!

Buon appetito!!!

Nota: potete utilizzare questi biscottini come segnaposto o come decoro per il vostro albero (se prima di appenderli avrete l’accortezza di racchiuderli in piccoli sacchetti di plastica trasparente, al termine delle festività potrete gustarvi i vostri biscottini 😉 ).

 

 

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento