Pesto di lattuga e mandorle

Pesto di lattuga e mandorle
Pesto di lattuga e mandorle 5 1 Anonymous

Ecco una crema molto versatile che potrete utilizzare calda oppure fredda, adatta ad accompagnare carne o pesce, pasta o riso, ma anche crostini e formaggi.

Provatela e… riprovatela 😉

 

Pesto di lattuga e mandorle

Pesto di lattuga e mandorle

Ingredienti

4 foglie di lattuga

20 mandorle pelate e tostate

1 pizzico di noce moscata

1 pizzico di peperoncino

sale q.b.

4 cucchiai di olio di semi (io ho usato quello di mais)

1 cucchiaio di panura (50 gr di pane raffermo frullato con 2 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, 3 fili di erba cipollina, 1/2 spicchio di aglio)

Procedimento

In un frullatore mettete la panura e le mandorle e frullate bene.

Aggiungete le foglie di lattuga, il sale, il peperoncino, la noce moscata e 2 cucchiai di olio.

Frullate bene e poi, continuando a frullare, aggiungete il restante olio a filo fino ad ottenere una crema molto liscia.

Mettete in un ciotolino e lasciate riposare per almeno 1 ora (in questo modo i gusti si “arrotonderanno” bene.

Ora potete usare la vostra fantasia e condire tutto ciò che preferite con questo ottimo pesto 🙂 !

Buon appetito!!!

Nota: unendo 1 cucchiaio di pesto di lattuga e mandorle con 1 cucchiaio di yogurt bianco intero otterrete una crema ancora più leggera adatta anche a condire delle belle insalate estive oppure per accompagnare piatti di carne come pollo o maiale.

Ecco alcuni esempi di ricette in cui ho utilizzato il pesto di lattuga e mandorle:
Medaglioni di maiale al miele e sherry
Penne con pesto di lattuga e mandorle

 

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento