Cannoli con crema di crescenza al moscato

Cannoli con crema di crescenza al moscato
Cannoli con crema di crescenza al moscato 5 1 Anonymous

Ispirandomi ai famosi cannoli siciliani, ho creato una delicata variante caratterizzata dall’uso di un vino piemontese abbinato alla crescenza di capra (ho usato la crescenza di capra Mauri).

Ecco come l’ho preparati.

Cannoli con crema di crescenza al moscato

Cannoli con crema di crescenza al moscato

 

Ingredienti

Per le cialde

120 gr di farina 00

15 gr di burro a temperatura ambiente

1 cucchiaio di zucchero semolato

1/2 (mezzo) cucchiaino di cacao amaro

2 cucchiaini di aceto bianco

1 pizzico di sale

20 ml di vino moscato

olio di semi (oppure strutto) q.b. per friggere

1 albume per sigillare le cialde prima della cottura

zucchero a velo da spolverizzare prima di servire

Per la crema

400 gr di crescenza di capra

75 gr di zucchero semolato

1 bustina di zucchero vanigliato

la scorza grattata di 1 limone

100 gr di cioccolato al latte grattugiato grossolanamente

granella di nocciola q.b.

60 ml di vino moscato

Procedimento

Per le cialde

Con queste dosi otterrete circa 12 cannoli di medie dimensioni.

In una ciotola unite alla farina tutti gli ingredienti ed impastate fino ad ottenere una pasta morbida, ma consistente.

Fate una palla ed avvolgetela nella pellicola alimentare e ponetela in frigo a riposare per un’ora.

Trascorso tale tempo, tirate la sfoglia con la macchina per la pasta (oppure con il matterello) fino ad uno spessore di 2 mm circa.

Tagliate dei quadrati di circa 7 cm di lato ed avvolgeteli sugli appositi cannelli di metallo senza stringere troppo la pasta perché durante la frittura la pasta gonfierà.
Sigillate i lembi della cialda con l’albume e fate friggere in olio profondo caldo.

Appena i cannoli assumeranno un aspetto dorato, sgocciolateli, passateli su carta assorbente e fateli intiepidire.

Togliete con delicatezza i cannelli e lasciate raffreddare molto bene prima di farcire.

NOTA in mancanza dei cannelli potrete fare dei cilindri di stagnola di diametro 2,5 cm e  lunghi 10 cm

Per la crema di crescenza

In una ciotola mettete la crescenza, lo zucchero semolato e vanigliato ed il moscato.

Mescolate molto bene con una frusta a mano fino ad ottenere una bella crema liscia.

Unite la scorza di limone grattata ed i cioccolato.

Mescolate bene e riponete in frigo a riposare per 1 ora.

Al momento di servire (non farciteli in anticipo perchè perderete la croccantezza della cialda), farcite i cannoli con la crema di crescenza e distribuite la granella di nocciola agli estremi dei cannoli.

Spolverizzate con zucchero a velo e..

Buon appetito!!!

 

 

 

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento

barbara eforo ha detto:

Buonissimi !!!!! da copiare