Barchette di belga, patate e salsa tonnata

Barchette di belga, patate e salsa tonnata
Barchette di belga, patate e salsa tonnata 5 1 Anonymous

Puoi servire le barchette come antipasto oppure come contorno, ma anche durante un pranzo o una cena a buffet.
Questa ricetta puoi prepararla in veramente poco tempo e ti permette di utilizzare ingredienti semplici, ma che insieme creano un capolavoro di gusto.

Barchette di belga, patate e salsa tonnata

Barchette di belga, patate e salsa tonnata

Ingredienti per 4 barchette di belga

2 cespi di belga

200 gr di patate

1 rametto di rosmarino fresco

50 gr di pane raffermo

100 gr di salsa tonnata

1 dado (io ho ne ho usato uno delicato)

500 ml acqua

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

1 pizzico di pepe

Procedimento

Per prima cosa prepara il brodo.

In una pentola metti 500 ml di acqua e porta a bollore, aggiungi il dado delicato e fallo sciogliere mescolando bene.

In una tazza metti 100 ml del brodo appena preparato e tienilo da parte, il restante mantienilo al caldo.

Ora, lava e pulisci l’insalata belga e le patate.

Dopo aver pelato le patate, tagliale a cubetti e lavale con acqua fredda, asciugale con un panno e mettile in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva.

Lasciale rosolare leggermente, aggiungi il rosmarino fresco e fai cuocere, aggiungendo piano piano il brodo caldo preparato in precedenza, per circa 15 minuti.

Una volta cotte le patate, toglile dal fuoco e lasciale intiepidire per 5 minuti.

Taglia a cubetti il pane raffermo e mettilo in una ciotola, aggiungi le patate ed i 100 ml di brodo precedentemente messi da parte.

Mescola bene.

Taglia i cespi di belga a metà per la lunghezza e privale delle foglie centrali creando, così, quattro barchette.

Sala leggermente ogni barchetta e riempila con il composto di patate e pane.

Disponile in una pirofila da forno.

Barchette di belga, patate e salsa tonnata

Barchette di belga, patate e salsa tonnata

Distribuisci la salsa tonnata versandone circa un cucchiaio su ogni barchetta, spolverizza il parmigiano ed inforna per 20 minuti a 200°C.

Quando le vedi ben gratinate, sfornale, inspira e goditi il profumo di questo piatto e, poi, impiatta  e servi rendendo la tua tavola ancora più ghiotta.

 

 

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento