Angelica glassata con uvetta e cannella

Angelica glassata con uvetta e cannella
Angelica glassata con uvetta e cannella 5 1 Anonymous

Per questa ricetta mi sono ispirata alla ricetta delle sorelle Simili apportandovi alcuni cambiamenti (soprattutto nella cottura).

Angelica glassata con uvetta e cannella

Angelica glassata con uvetta e cannella

Angelica glassata con uvetta e cannella

Angelica glassata con uvetta e cannella

Ingredienti

lievitino
130 gr farina manitoba
13 gr lievito di birra
75 gr acqua
1 cucchiaino di zucchero

impasto
400 gr farina manitoba
100 gr zucchero
120 gr latte tiepido
3 tuorli
1 cucchiaino di sale
120 gr burro
1 bustina di zucchero vanigliato
la scorza grattata di 1 limone

per la glassa velante
4 cucchiai di zucchero a velo
1 chiara d’uovo

farcitura
30 gr di burro fuso
80 gr di zucchero di canna
70 gr di uvetta
1 cucchiaio di rum
1 cucchiaino di cannella in polvere

Procedimento
lievitino
In una ciotola unite la farina, l lievito di birra sciolto nell’acqua intiepidita ed 1 cucchiaino di zucchero. Impastate bene e lasciate lievitare coperto per circa 30′ (comunque fino al raddoppio).

Trascorso il tempo, preparate l’impasto.

Impasto
Unite in una ciotola la farina con lo zucchero, il sale, la scorza di limone e lo zucchero vanigliato.
Aggiungete il latte tiepido, i tuorli ed il burro ammorbidito.
Ottenuto un impasto omogeneo, spostatevi sulla spianatoia e aggiungete il lievitino.
Lavorate a lungo fino ad ottenere un impasto liscio, morbido e perfettamente amalgamato.
Fate lievitare in luogo caldo al coperto per circa 3 ore (almeno fino al raddoppio).
A questo punto prendete l’impasto lievitato e senza rilavorarlo, stendetelo in un grande rettangolo di uno spessore di 2-3 millimetri.
Spennellate con burro fuso e distribuite sopra lo zucchero mescolato con la cannella e l’uvetta (che avrete fatto ammollare per circa 1 ora in acqua tiepida e rum) ben strizzata.
Arrotolate la pasta per il lato più lungo e, con molta attenzione, tagliate il rotolo in due nel senso della lunghezza.
Intrecciare i due pezzi lasciando la parte tagliata in alto e chiudete dando la forma di ciambella (io ho anche creato un’alternativa facendo una specie di treccia).

Angelica glassata con uvetta e cannella (prima di infornare)

Angelica glassata con uvetta e cannella (prima di infornare)

Angelica glassata con uvetta e cannella (prima di infornare)

Angelica glassata con uvetta e cannella (prima di infornare)

Lasciate lievitare ancora 1 ora (fino al raddoppio).

Infornate a 200°C per 10 minuti poi abbassate la temperatura del forno a 170°C e fate cuocere per 50 minuti.

N.B. Ricordatevi di mettere sempre un pentolino di acqua in forno durante la cottura!

Se volete glassare la vostra angelica, preparate una glassa fluida mescolando l’albume con lo zucchero a velo.
Sfornate l’angelica e spennelatela con la glassa ed infornate nuovamente per circa 2 minuti.

Lasciate raffreddare e…

Buon appetito!!!

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento