Panini con lievito madre

Panini con lievito madre
Panini con lievito madre 5 1 Anonymous

Un favoloso impasto, ottimo per i miei panini con lievito madre.

Panini con lievito madre

Panini con lievito madre

Da qualche tempo mi sto cimentando negli impasti a base di lievito madre e, dopo 2 tentativi un po’ deludenti, ho trovato un’impasto per pane e per pizza molto buono.

Oggi ho preparato i panini aggiungendo un tocco particolare ad alcuni di essi, ovvero ho aggiunto farina di mais, fiocchi d’avena ed olio d’oliva.

Ecco come prepararli 😉 .

Ingredienti per 800 gr di pane

130 gr di lievito madre rinfrescato

300 gr di farina 00

130 gr di farina manitoba

260 gr di acqua a temperatura ambiente

1 cucchiaio di miele

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di sale

Procedimento

In un capiente contenitore, mettete le farine, il lievito madre spezzettato ed il miele.
Iniziate ad impastare aggiungendo pian piano l’acqua tenendone 3 cucchiai da parte.
Sciogliete il sale nell’acqua tenuta da parte ed aggiungetela all’impasto.

A questo punto unite un cucchiaio di olio alla volta ed impastate molto bene fino ad ottenere un’ impasto molto liscio.

Formate una palla e lasciate riposare coperto con un canovaccio per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo. infarinate abbondantemente il piano di lavoro e ribaltate l’impasto sulla spianatoia.

Allargate l’impasto a formare un rettangolo e piegate in 3, schiacciate bene e ripetete per altre 3 volte.

Dividete l’impasto in 8 parti (circa 100 gr l’una) e ripetete le pieghe per 2 volte, pirlate e disponete su di una teglia coperta da carta forno, spruzzate con acqua e coprite con pellicola alimentare.

Mettete a riposare in frigo per 24 ore.

Tirate fuori dal frigo e lasciate a temperatura ambiente per 2 ore, date riprendete le palline e date loro la forma che preferite (io ho formato dei filoncini, ho dato la forma di rosette utilizzando un tagliamela, ho cosparso di farina di mais, ho aggiunto all’impasto fiocchi di avena ed ho spennellato con olio extravergine d’oliva) e lasciate riposare in forno scaldato a 30 gradi e poi spento coperti con pellicola ed un canovaccio per 2 ore.

NOTA: se non volete dare delle forme ai vostri panini, dopo le prime 2 ore di lievitazione a  temperatura ambiente, mettete a lievitare per solo 1 ora in forno.

Togliete dal forno e scaldate il forno a 200°C  ricordandovi di mettere un pentolino d’acqua sul fondo.

Infornate in forno caldo.

Dopo 10 minuti spruzzate acqua sui panini e ripetete dopo altri 10 minuti.

Fate cuocere per altri 5 minuti, togliete il pentolino d’acqua, spegnete il forno e lasciate leggermente aperto lo sportello.
Attendete 10 minuti prima di sfornare.

Spostate i panini su di una gratella e lasciate raffreddare e…

Buon appetito!!!

Panini con lievito madre

Panini con lievito madre

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento