Le polpette al piatto della nonna

Le polpette al piatto della nonna
Le polpette al piatto della nonna 5 1 Anonymous

Conoscete la cottura al piatto?

E’ un modo di cuocere i cibi molto sano e delicato, senza troppi condimenti e semplicissimo.

Potete cuocere carne, pesce, verdure e uova in modo molto genuino!

Io vi propongo la ricetta delle polpette che mi preparava mia nonna Gina quando ero piccola.
Ancora oggi sogno di poterle rimangiare cucinate da lei… non potendolo fare, le ho preparate io e la memoria olfattiva mi ha riportata indietro di tanti tanti anni 🙂 .

Ecco come le ho preparate.

Le polpette al piatto della nonna

Le polpette al piatto della nonna

Ingredienti

150 gr di carne di vitello macinata

2 fette di pan carrè o l’equivalente in pane raffermo

2 uova

3 cucchiai di latte

sale e pepe q.b.

una grattata di noce moscata

1 rametto di rosmarino fresco

olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento

Mettete una pentola riempita a meta di acqua a scaldare sul fuoco, poggiate un piatto piano sulla pentola e lasciate che si scaldi bene.

Nel frattempo preparate le polpette.

In una ciotola mettete il pan carrè ed il latte e con una forchetta sminuzzate il pane riducendolo in crema.

Aggiungete le uova e sbattete bene, unite la carne macinata, salate e pepate, grattate la noce moscata e mescolate con cura.

Ungete il patto con un filo d’olio ed appoggiate le polpette, distribuite il rosmarino a foglie sulla carne e versate un goccino di olio su ogni polpetta.

Coperchiate e lasciate cuocere per circa 15 minuti, girate le polpette e terminate la cottura per altri 10 minuti.

Servite e … buon appetito!

Nota

Mia nonna le accompagnava con julienne di finocchi al limone, io ho preparato un’insalata milano brasata con porri di Cervere e glassa di aceto balsamico.

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento