Cheesecake agli amaretti

Cheesecake agli amaretti
Cheesecake agli amaretti 5 1 Anonymous

In occasione del compleanno di mio marito, ho preparato questo dolce al cucchiaio molto delicato, morbido e… golosissimo!

Per gli amanti delle cheesecakes, ecco la ricetta e come fare per prepararne una (o tante 😛 ) anche voi 🙂

Cheesecake all’amaretto

Cheesecake agli amaretti

Per la crema 
500 gr philadelphia
200 gr di panna (tenete da parte 2 cucchiai)
1 bustina zucchero vanigliato
1/2 fialetta vaniglia
2 cucchiai di zucchero a velo amidato
120 gr zucchero
4 gr colla di pesce
50 gr di amaretti secchi

Per la base biscotto
100 gr digestive
50 gr amaretti secchi
50 gr burro fuso
1 bustina zucchero vanigliato
1 pizzico sale
1 cucchiaino zucchero

Per il decoro
3 amaretti morbidi
23 amaretti secchi

Procedimento

Per la base biscotto

In un frullatore mettete i biscotti, gli amaretti, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il sale e frullate fino ad ottenere una polvere fine quindi trasferite la polvere di biscotto in una ciotola, aggiungete il burro fuso e, poi, amalgamate il tutto.

Versate, dunque, il composto di biscotto e burro e compattatelo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio sul fondo di una teglia a cerchio apribile.
Mettete in frigo per 15 minuti.

Nel frattempo, preparate la crema.

Per la crema

In una ciotola, battete le fruste elettriche il Philadelphia con lo zucchero, la vaniglia e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere una bella crema liscia.

Aggiungete, allora, gli amaretti secchi frullati finemente e mescolate bene.

In un pentolino mettete la panna che avete tenuto da parte e fatela scaldare, unite la colla di pesce ben strizzata (che avrete fatto ammollare in acqua fredda per 10 minuti) ed unite il tutto alla crema di formaggio versando a filo.

Montate in ultimo la panna con lo zucchero a velo ed unitela alla crema di formaggio mescolando a mano dal basso verso l’alto.

Versate la crema così ottenuta sulla base biscotto e ponete a riposare in frigo per almeno 4 ore.

Togliete ora dal frigo e decorate con briciole di amaretti morbidi e applicate su tutta al circonferenza gli amaretti secchi.

Servite e… buon appetito!!!

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento