Archivi tag: riso carnaroli

Ricecake al cioccolato

Oggi vi propongo non la solita cheesecake, bensĂŹ la mia nuova

“Ricecake al cioccolato”

ovvero una cheesecake arricchita con riso carnaroli superfino e cioccolato fondente.

Ricecake con riso e cioccolato

DA PROVARE!!!

Ecco come l’ho preparata 😉

Ingredienti per una tortiera da 24 cm di diametro

Per la crema di riso

100 gr di riso carnaroli superfino

500 gr di latte intero

1 scorza di cedro ( o limone)

1 baccello di vaniglia

1 pizzico di sale

70 gr di zucchero semolato

100 gr di cioccolato extra fondente

240 gr di formaggio spalmabile

60 gr di zucchero

5 gocce di aroma vaniglia

100 gr di panna montata zuccherata

30 gr di gelatina in polvere

Per la base biscotto

150 gr di biscotti tipo digestive

50 gr di burro fuso

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di zucchero semolato

1 bustina di zucchero vanigliato

Per la mousse di cioccolato

200 gr di panna montata zuccherata

100 gr di cioccolato extra fondente

Procedimento

In una pentola mettete il latte, la bacca di vaniglia, la scorza di cedro, il sale ed il riso. Fate cuocere a fuoco basso fino a completo assorbimento del latte ( impiegherete circa 40 minuti).

Togliete dal fuoco ed aggiungete 70 gr di zucchero ed il cioccolato, mescolate bene  fino a che il ciocccolato non sarà completamente sciolto,coprite con pellicola e lasciate freddare almeno 12 ore in frigo.

Trascorso il tempo, preparate la base biscotto frullando tutti gli ingredienti fino a ridurli in polvere che poi verserete sul fondo di una teglia a apribile e che schiaccerete con il dorso di un cucchiaio uniformemente. Mettete a riposare in frigo per 30 minuti.

Ora, in una ciotola, mettete il formaggio spalmabile, 60 gr di zucchero e l’ aroma vaniglia e sbattete con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso. Unite la panna montata e mescolate con cura.

Unite il riso preparato in precedenza ed amalgamate bene.

Aggiungete la gelatina e rimescolate ancora una volta.

Versate sulla base biscotto livellando con cura e riponete in frigo.

Fate sciogliere ( a bagnomaria o al microonde) 100 gr di cioccolato, unitelo alla panna montata e mescolate molto bene.

Distribuite uniformemente sulla torta e mettete a riposa in frigo per una notte.

Sformate e decorate a piacere

Servite e…

Ricecake con riso e cioccolato

Buon appetito!!!

 

 

 

Risotto alle mele selvatiche e salvia

Adoro le mele e mi piace abbinarle a piatti sia dolci che salati.

Nei giorni scorsi ho avuto la fortuna di ricevere in regalo un bel sacchetto di piccole mele verdi selvatiche ed è stato subito amore 😉 !

Ecco come le ho utilizzate per creare un piatto un po’ speciale.

Risotto alle mele selvatiche e salvia

Risotto alle mele selvatiche e salvia

Ingredienti per 2 persone

100 gr di mele verdi selvatiche

160 gr di riso carnaroli

1/2 cipolla bianca piccola

acqua calda q.b.

pepe q.b.

3 cucchiai di olio

1 noce di burro

1 dado Vegetale della linea 100% naturali Star

2 foglie di salvia fresca

3 fili di erba cipollina

Procedimento

In un tegame mettete l’olio e la cipolla tritata finemente e fate soffriggere leggermente.

Unite le mele selvatiche sbucciate e ridotte a cubetti e fate cuocere per 3 minuti.

Aggiungete il riso e lasciatelo tostare.

Ora potete aggiungere il primo mestolo di acqua calda e, dopo aver mescolato bene, il dado vegetale Star che, sciogliendosi pian piano durante la cottura, rilascerĂ  tutti i suoi aromi.

Proseguite la cottura aggiungendo l’acqua calda sempre a mestolate.

5 minuti prima di finire la cottura, aggiungete un fine trito di salvia ed erba cipollina, mescolate accuratamente e mantecate con una noce di burro.

Impiattate e …

Buon appetito!!!

Riso al profumo di limone ed erbe aromatiche

Ecco un modo per arricchire di sapore e profumo un piatto semplice e leggero come il riso in bianco.

 

Riso al profumo di limone ed erbe aromatiche

Riso al profumo di limone ed erbe aromatiche

Ingredienti per 2 persone

150 gr riso carnaroli

2 cucchiai di olio d’oliva

2 foglie di basilico fresco

1 foglia di salvia fresca

3 fili di erba cipollina fresca

1 rametto di rosmarino

2 cucchiai di pan grattato

la scorza grattata di 1 limone

1 pizzico di sale

Procedimento

In abbondante acqua salata far cuocere il riso mantenendolo al dente.

Nel frattempo preparate un battuto con tutte le erbe aromatiche e grattate la scorza di limone.

In un ciotolino unite il pan grattato, il battuto di erbe aromatiche, la scorza di limone e un pizzico di sale.

Mescolate bene e lasciate a riposare.

Scolate bene il riso e conditelo con l’olio.

Unite il pane aromatizzato preparato in precedenza e mescolate bene.

Impiattate e…

Buon appetito!!!

 

Risotto al pesto di basilico con patate e fagiolini

 

Risotto al pesto di basilico con patate e fagiolini

Risotto al pesto di basilico con patate e fagiolini

Ingredienti per 2:

140 gr riso carnaroli

2 piccole patate

10 fagiolini

olio d’oliva q.b.

1 scalogno piccolo

1/2 bicchiere di vino bianco

acqua di cottura di patate e fagiolini

10 foglie di basilico fresco

5 mandorle non pelate

1 fetta di pane raffermo

1/4 di un piccolo spicchio d’aglio

sale q.b.

un pizzico di peperoncino in polvere

Procedimento

Pulire le patate ed i fagiolini e farli lessare in abbondante acqua salata.

Una volta cotti, scolare e lasciare raffreddare, dopodichĂŠ tagliarli a piccoli pezzetti.

Preparare il pesto in questo modo:

In un frullatore mettete il pane, le mandorle e l’aglio e frullare bene. Aggiungere il basilico, il peperoncino ed il sale. Frullare aggiungendo a filo olio fino ad ottenere una crema.

A questo punto, in una padella far soffriggere lo scalogno tritato finemente con 2 cucchiai di olio.

Aggiungere il riso e farlo tostare.

Appena il riso sarĂ  tostato, sfumare con il vino bianco e proseguire la cottura aggiungendo l’acqua di cottura delle verdure poco alla volta.

A metĂ  cottura aggiungere le patate ed i fagiolini ed un cucchiaio di pesto.


Ultimare la cottura.

Mantecare con il restante pesto e servire.

Buon appetito!

Sfera di risotto alle zucchine

 

Sfera di risotto alle zucchine

Ingredienti per 2 persone:

2 zucchine tonde

100 gr riso carnaroli

3 cucchiai di olio

1 scalogno piccolo

1/2 bicchiere di vino bianco

brodo vegetale q.b.

1 sottiletta

2 cucchiai di pan grattato aromatizzato con salvia, rosmarino, erba cipollina ed aglio (frullare 50 gr di pane secco con un rametto di rosmarino, 2 fili di erba cipollina, 1 foglia di salvia e mezzo spicchio piccolo di aglio )


Procedimento

Portate a bollore una pentola di acqua, salate ed immergetevi le zucchine per circa 10 minuti.

Tagliate la calottina superiore delle zucchine, svuotatele con un cucchiaino e salate l’interno.

Sfera di risotto alle zucchine

Sfera di risotto alle zucchine

 

Tagliate a cubetti l’interno delle zucchine e procedete a preparare il risotto.

In una padella fate soffriggere lo scalogno tritato finemente con l’olio, aggiungete le zucchine e soffriggete ancora per qualche minuto.

Aggiungete il riso.

Appena il riso sarĂ  tostato sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura aggiungendo il brodo poco alla volta.

Nel frattempo cospargete l’interno delle zucchine con il pan grattato.

Sfera di risotto alle zucchine

Sfera di risotto alle zucchine

Lasciate il risotto al dente e mantecate con mezza sottiletta.

Riempite le zucchine con il risotto,

Sfera di risotto alle zucchine

Sfera di risotto alle zucchine

mettete 1/4 di sottiletta su ogni zucchina e cospargete con il pan grattato aromatizzato.

Sfera di risotto alle zucchine

Sfera di risotto alle zucchine

Aggiungete un filo d’olio d’oliva

Sfera di risotto alle zucchine

Sfera di risotto alle zucchine

ed infornate a 180°C per circa 30 minuti.

Sfornate

Sfera di risotto alle zucchine

Sfera di risotto alle zucchine

ed impiattate.

E la sfera di risotto è servita.

Buon appetito!

 

 

Risotto al sedano profumato alla salvia

Un risotto che nella sua semplicitĂ  vi stupirĂ  con il suo profumo ed il gusto raffinato.

Risotto al sedano profumato alla salvia

Risotto al sedano profumato alla salvia

Ingredienti per 4 persone:

280 gr riso carnaroli

2 gambi di sedano

1 scalogno

4 foglie garndi di salvia fresca

olio q.b.

brodo vegetale (o di dado) q.b.

1 noce di burro

mezzo bicchiere di vino bianco (io ho usato il Cortese di Gavi)

mezzo spicchio di aglio

Procedimento

Frullare finemente il sedano, la salvia, lo scalogno e l’aglio.

In una padella far soffriggere il trito con un poco di olio.

Aggiungere il riso.

Far tostare bene e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.

Procedere nella cottura del riso aggiungendo il brodo bollente poco alla volta.

A cottura ultimata, togliere dal fuoco e mantecare con una noce di burro.

Buon appetito!

Tortino di riso alle castagne e zafferano con melanzane grigliate

 

Tortino di riso alle castagne e zafferano con melanzane grigliate

Tortino di riso alle castagne e zafferano con melanzane grigliate

Ingredienti per 4 tortini (io ho usato i pirottini monouso di alluminio)

160 gr riso carnaroli

1 scalogno

1 bustina di zafferano

mezzo bicchiere di vino bianco

 3 cucchiai di olio d’oliva

10 castagne lessate (vanno bene anche quelle secche)

brodo q.b.

20 gr burro

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

1 uovo

6 fette di melanzana grigliata

mezzo spicchio di aglio

Pan grattato q.b.

sale e pepe q.b.

Procedimento:

In una padella mettere lo scalogno tritato finemente e l’olio d’oliva.

Far soffriggere ed aggiungere il riso.

Far tostare, sfumare con il vino bianco e proseguire la cottura aggiungendo pian piano il brodo caldo.

Verso metĂ  cottura aggiungere lo zafferano sciolto in poco brodo e continuare la cottura.

Quando mancheranno 5 minuti a fine cottura, aggiungere le castagne lessate e finire la cottura.

Spegnere il fuoco e mantecare con il burro.

Aggiungere il formaggio e l’uovo e mescolare bene

Ungere i pirottini e distribuire il pan grattato all’interno.

Sul fondo di ogni pirottino mettere una fetta di melanzana.

Suddividere il riso nei pirottini, spolverizzare con pangrattato ed infornare in forno caldo a 180°C per 25 minuti.

Mentre i tortini cuociono in forno, tritare finemente (non frullare!) le due fette di melanzana rimaste, mettere in una ciotolina ed aggiungere lo spicchio d’aglio tagliato a pezzetti e 2 cucchiai di olio d’oliva. Salare e pepare.

Quando i tortini saranno pronti, toglierli dal forno aspettare 5 minuti e capovolgerli nel piatto.

Distribuire le melanzane a pezzetti con il loro olio, ma private dell’aglio, sui tortini e servire subito.

Buon appetito!

 

 

Cuor di risotto spinaci e panna gratinato su letto di lardo croccante

 

Cuor di risotto spinaci e panna gratinato su letto di lardo croccante

Ecco un risotto molto semplice, ma presentato in modo alternativo…

Ingredienti per 2 persone:

150 gr riso carnaroli

1 scalogno piccolo tritato finemente

2 cucchiai di olio d’oliva

2 cucchiai di panna

50 gr di spinaci freschi o 2 cubetti di quelli surgelati

pan grattato q.b.

brodo vegetale (o di dado) q.b.

5 fettine di lardo dalla riga rossa

Procedimento

Pulire gli spinaci e tagliarli finemente (se si usano quelli surgelati farli scottare in acqua bollente salata e tritarli finemente ).

Tritare lo scalogno, metterlo in una padella con poco olio di oliva e farlo soffriggere, aggiungere gli spinaci e rosolare per qualche minuto, aggiungere un pizzico di sale ed il riso.

Tostare per qualche minuto e procedere alla cottura del risotto aggiungendo brodo bollente pian piano.

Lasciare il risotto al dente e mantecarlo con la panna.

Preparare, in una pirofila da forno oppure usate un piccolo stampo sulla base del quale adagerete il lardo, il letto di lardo che avrete fatto passare in una padella antiaderente per renderle croccanti per qualche minuto.

Appoggiare (nel caso usiate la pirofila) una forma di metallo (o di materiale adatto al forno) sulle fettine di lardo e riempire, avendo cura di pressare bene, con il risotto. Cospargere con il pan grattato e mettere a gratinare in forno per circa 10 min.

Sformare con delicatezza e.. Buon appetito!

Risotto con zucca gialla e peperoni verdi

Risotto con zucca gialla e peperoni verdi

Ingredienti per 4 persone:

280 gr riso carnaroli

150 gr zucca gialla a cubetti

1 peperone verde a cubetti

1 scalogno tritato fine

olio q.b.

brodo vegetale (o di dado) q.b.

sale e pepe q.b.

1 noce di burro

1 foglia di salvia grande tritata fine

mezzo bicchiere di vino bianco (io ho usato il Cortese di Gavi)

Procedimento

In una padella far soffriggere 1/2 scalogno finemente tritato con un poco di olio e la salvia, aggiungere le verdure a cubetti e lasciar stufare.

Una volta stufate le verdure, toglierle dalla padella e tenerle da parte. Nella stessa padella, mettere il resto dello scalogno e 4 cucchiai di olio di oliva, soffriggere ed aggiungere il riso. Far tostare bene e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. Procedere nella cottura del riso aggiungendo il brodo bollente poco alla volta.

A metĂ  cottura, aggiungere le verdure tenute da parte e finire di far cuocere il risotto.

A cottura ultimata, togliere dal fuoco e mantecare con una noce di burro.

Buon appetito!