Archivi tag: cioccolato bianco

Wedding cake:” Dolce bosco”

Per festeggiare i 50 anni di amore insieme, mi hanno commissionato questa torta

” Dolce bosco”

Un dolce cremoso, profumato e… croccante ūüėČ .

Dolce bosco

Dolce bosco

Come l’ho preparato?

Cos√¨ ūüôā .

Ingredienti

1 pan di spagna da 30 cm

1 pan di spagna da 20 cm

1 pan di spagna da 10 cm

5 dosi di crema alla vaniglia

500 ml di panna da montare

3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato

bagna alla vaniglia e rum q.b.

1,4 Kg di cioccolato bianco

2,5 kg di frutti di bosco misti (more, lamponi, ribes, mirtilli e fragole)

Procedimento

Ho fatto fondere il cioccolato bianco al microonde e l’ho steso su carta forno.
Ho lasciato indurire ed ho tagliato 81 rettangoli da 3 x 12 cm e li ho conservati in frigo fino al momento della decorazione.

Ho preparato la crema alla vaniglia ed i tre pan di spagna (che ho diviso in due dischi ciascuno).

Ho preparato la bagna alla vaniglia e rum ed ho bagnato il pan di spagna ed ho farcito con 4 delle sei dosi di crema alla vaniglia.

Ho montato la panna con lo zucchero a velo e l’ho mescolata alla crema rimasta ed ho ricoperto le tre torte.

Ho montato i tre piani incastellandoli ed ho ricoperto tutti i bordi con i piccoli rettangoli di cioccolato bianco ed ho legato con un nastro dorato.

Ho distribuito i frutti di bosco tenendone un po’ da parte per decorare la superficie di torta che ne sarebbe rimasta priva dopo aver smontato la struttura.

Dolce bosco

Dolce bosco

Ed ecco pronta la torta!!!

E qui ecco come si presentava agli sposi.

Dolce bosco

Dolce bosco

Auguri per altri 50 anni di amore!!!

 

 

Torta ” A Silvia “

In occasione del compleanno di mia cugina Silvia ho creato questa torta.

Potrei definirla “consolatoria”, una torta perfetta per quei momenti di depressione cosmica oppure per i giorni in cui si ha bisogno di una speciale carica di energia.

Se le temutissime calorie non vi fanno paura… PROVATELA!!!

Ecco come potete ricreare questa deliziosa bomba al cioccolato ūüėČ .

Torta " A Silvia "

Torta ” A Silvia “

Ingredienti e procedimento per la base torta  (diametro 25 cm)
450 gr di cioccolato fondente
225 gr burro
6 uova intere + 4 tuorli
270 gr di zucchero a velo
30 gr di cacao amaro
60 gr farina 00
1 bacca di vaniglia (i semi)

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o al microonde con il burro e lasciatelo intiepidire.
Nel frattempo, montate le uova con lo zucchero a velo ed i semi della vaniglia fino ad ottenere una crema spumosa e gonfia.
Unite il cioccolato fuso al composto di uova montate e mescolate con cura.
Setacciate la farina con il cacao ed unite le polveri alla crema e mescolate accuratamente.
Imburrate¬†ed infarinate due teglie da 25 cm di diametro e¬†suddividetevi l’impasto.
A questo punto, infornate in forno preriscaldato a 180 gradi centigradi e cuocete per 20 minuti.
Sfornate e lasciate freddare molto bene prima di sformare.

Nel frattempo preparate la ganache di cioccolato fondente.

Ingredienti e procedimento per la ganache al cioccolato fondente

300 gr di cioccolato fondente

300 gr di panna da montare

Fate scaldare la panna fino a bollore e togliete dal fuoco, versatela sul cioccolato spezzettato e mescolate fino ad ottenere una crema densa.
Lasciate freddare.

Ora preparate la farcitura al cioccolato bianco.

Ingredienti e procedimento per la farcitura

200 gr di cioccolato bianco

200 gr di panna da montare

Fate scaldare 100 gr di panna fino a bollore e togliete dal fuoco, versatela sul cioccolato spezzettato e mescolate fino ad ottenere una crema densa.
Lasciate freddare e riponete in frigo per almeno 1 ora.

Montate la restante panna ed unitela alla ganache di cioccolato, mescolate bene e fate riposare in frigo per 1 ora.

E’ giunta ora l’ora di farcire e decorare la torta.

Posizionate il primo disco di torta sulla base scelta, distribuite la crema al cioccolato bianco e chiudete con il secondo disco di torta.

Fate riposare 2 ore in frigo e decorate.

Suddividete la ganache di cioccolato fondente in due parti.
Con una parte ricoprite tutta la torta e con la seconda parte, con l’aiuto di una sac a poche, create un decoro a ciuffi.

Torta " A Silvia "

Torta ” A Silvia “

Per rifinire il decoro, distribuite sulla superficie della torta della granella di nocciole tostate e piccoli amaretti sul bordo.

Lasciate riposare 2 ore in frigo e servite.

Torta " A Silvia "

Torta ” A Silvia “

Buon appetito!!!

 

 

 

Cake pops alla nocciola black and white

Sapete quando avete voglia di qualcosa di dolce… un po’ diverso dal solito… volete passare un po’ di tempo con una “piccola Chef decenne” che ha tanta voglia di fare, impaziente e golosissima… ebbene sapete cosa succede nella mia cucina???

Nasce un dolcino sfizioso a 4 mani ūüėČ

Ecco come abbiamo creato i nostri cake pops alla nocciola black and white.

Cake pops alla nocciola black and white

Cake pops alla nocciola black and white

Ingredienti per circa 36 cake pops

80 gr di margarina
110 gr di zucchero
1 uovo intero
180 gr di farina 00
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
80 ml di latte intero
60 gr di nocciole tostate tritate
1 pizzico di sale

Per la farcitura:
200 gr di cioccolato fondente
200 gr di cioccolato bianco

Procedimento
Preriscaldate il forno a 170 ¬įC.

In un robot da cucina mettete la margarina e lo zucchero e frullate fino ad ottenere una bella crema, unite l’uovo e continuate a frullare.

Aggiungete il sale, il latte e pian piano la farina a cucchiaiate.

Ora unite le nocciole.

Ungete lo stampo da cake pops in silicone e riempite le semisfere con l’impasto (io ho utilizzato una sac a poche).
Chiudete lo stampo ed infornate per circa 15 minuti.

Una volta cotti, sfornate i cake pops e lasciateli riposare qualche minuto prima di estrarli dallo stampo.

Sciogliete a bagnomaria o con il microonde il cioccolato.

Infilate i bastoncini nei cake pops e con l’aiuto di un cucchiaio glassate con il cioccolato fuso un cake pop alla volta conservando 2 cucchiai di cioccolato bianco e 2 di cioccolato fondente per il decoro.

Mettete in frigo a solidificare per circa 1 ora e decorate.

Cake pops alla nocciola black and white

Cake pops alla nocciola black and white

Conservate in frigo e…

Buon appetito!!!

Cake pop

Qualche tempo fa mi hanno regalato un bello stampo per fare i cake pop, ma solo ora sotto queste feste sono riuscita a sperimentare.

Cake pop (stampo in silicone)

Cake pop (stampo in silicone)

Ecco il risultato con decoro natalizio, ma il procedimento, naturalmente, sarà equivalente per altre occasioni utilizzando mille altri decori.

Con il mio stampo si ottengono 20 palline, ma con la dose seguente se ne ottengono circa 40.

Cake pop

Cake pop

 

Ingredienti

225 gr burro morbido
1 pizzico di sale
225 gr zucchero
4 uova
225 farina 00 ( oppure di fecola oppure di farina per celiaci)
2 bustine di zucchero vanigliato
1 cucchiaino di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.
200 gr cioccolato bianco

Procedimento

In un robot da cucina amalgamare la farina con lo zucchero, il sale ed il burro morbido ( tenetelo fuori frigo almeno 2 ore) fino ad ottenere una bella crema consistente.
Aggiungete lo zucchero vanigliato ed il lievito e continuate ad amalgamare per bene.
A questo punto aggiungete 1 uovo alla volta avendo cura che sia il primo ben amalgamato prima di aggiungere il successivo.
Riempite lo stampo ed infornate per circa 20 minuti a 160 ¬įC.

Sfornate e lasciate raffreddare molto bene prima di rimuovere le palline dallo stampo.

Fate fondere il cioccolato e, dopo aver infilato uno stecchino nelle palline di torta, con l’aiuto di un cucchiaino versate il cioccolato sulle palline e lasciate rassodare bene.

Cake pop

Cake pop

Io ho fatto un piccolo decoro natalizio colorando il cioccolato bianco con colorante alimentare verde e facendo piccole palline rosse con pasta di zucchero, ho impacchettato ed offerto ai miei amici nel fare loro gli auguri.

Possono essere una bell’idea per un compleanno, un battesimo, un buffet di dolci e possono essere ricoperti in mille modi.

Date sfogo alla vostra fantasia!!!

Bavarese al cioccolato bianco con coulis di cachi e cannella

 

Bavarese al cioccolato bianco con coulis di cachi e cannella

Bavarese al cioccolato bianco con coulis di cachi e cannella

Ingredienti

Per la bavarese

40 gr zucchero

2 tuorli

3 gr colla di pesce

1 cucchiaino di maizena

200 ml latte

1 bustina di vanillina

90 gr panna montata

50 gr cioccolato bianco

Per la coulis di cachi

2 cachi maturi

1 cucchiaio di succo di limone

1 cucchiaio di zucchero semolato

la punta di un cucchiaino di cannella in polvere

Procedimento

Per la bavarese

 

Montate bene i tuorli con lo zucchero fino a quando diventano chiari e spumosi.

Aggiungete la maizena sciolta in poco latte freddo (eviterete grumi fastidiosi) ed il latte fatto intiepidire precedentemente con la vanillina.
Mettete sul fuoco a fiamma bassa e portate ad ebollizione mescolando di continuo. Appena comincia a bollire, togliete la crema dal fuoco e aggiungete la gelatina precedentemente ammollata per 10 minuti in acqua fredda e ben strizzata ed il cioccolato bianco fuso.

Mescolate bene e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Una volta raffreddata la crema, aggiungere la panna montata e mescolate accuratamente.

Versate nello o negli stampi prescelti e fate riposare in frigo per almeno 3 ore.

Per la coulis di cachi

Private i cachi della buccia e passateli al setaccio.

Passate questa purea in un frullatore, aggiungete il limone, lo zucchero e la cannella e frullate ad alta alta velocit√† ottenendo, cos√¨, una salsa morbida, vellutata ed un po’ spumosa.

Impiattate la bavarese, aggiungete la coulis di cachi alla cannella e…

Buon appetito!

 

Dolci candele

Ecco un modo simpatico per presentare i propri auguri a qualcuno o come dessert alla fine di una romantica cena a lume di candela.

Dolci candele

Dolci candele

Ingredienti

Per la base torta

225 gr burro morbido
1 pizzico di sale
225 gr zucchero
4 uova
225 gr maizena
1 bustina di zucchero vanigliato
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la bavarese al cioccolato bianco

40 gr zucchero

2 tuorli

3 gr colla di pesce

1 cucchiaino di maizena

200 ml latte

1 bustina di vanillina

90 gr panna montata

50 gr cioccolato bianco

Per i decori

100 gr cioccolato bianco

150 gr zucchero semolato

Procedimento

Per la base torta

In un robot da cucina amalgamare la maizena con lo zucchero, il sale ed il burro morbido ( tenetelo fuori frigo almeno 2 ore) fino ad ottenere una bella crema consistente.

Aggiungete lo zucchero vanigliato ed il lievito è continuate ad amalgamare per bene.
A questo punto aggiungete 1 uovo alla volta avendo cura che sia il primo ben amalgamato prima di aggiungere il successivo.
Versate l’impasto in una tortiera di 26 cm di diametro imburrata ed infarinata ed infornate in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 35 minuti (vale la prova stecchino).

Sfornate e fate raffreddare.
CONSIGLIO: preparate la base il giorno prima e conservate in frigo, in questo modo riuscirete a tagliare la torta meglio e rimarr√† pi√Ļ compatta.

Per la bavarese al cioccolato bianco

Montate bene i tuorli con lo zucchero fino a quando diventano chiari e spumosi.

Aggiungete la maizena sciolta in poco latte freddo (eviterete grumi fastidiosi) ed il latte fatto intiepidire precedentemente con la vanillina.
Mettete sul fuoco a fiamma bassa e portate ad ebollizione mescolando di continuo. Appena comincia a bollire, togliete la crema dal fuoco e aggiungete la gelatina precedentemente ammollata per 10 minuti in acqua fredda e ben strizzata ed il cioccolato bianco fuso.

Mescolate bene e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Una volta raffreddata la crema, aggiungere la panna montata.

 

A questo punto possiamo procedere con il montaggio del dolce.

Avrete bisogno di 3 coppapasta rotondi di 3 dimensioni differenti: 7, 5, 3 cm di diametro.

Iniziate col tagliare 3 cerchi con il coppapasta da 7 dalla base torta ed 1 con il coppapasta da 5.

Formate ora la struttura delle candele.

Prima candela (la pi√Ļ grande):¬†con il coppapasta da 5 togliete il centro di 2 dei cerchi da 7 appena tagliati e teneteli da parte.
Impilate i cerchi da 7 cm partendo da quello non forato e poi i due forati.

Seconda candela¬†(la media): con il coppapasta da 3 togliete il centro di 1 dei cerchi da 5 cm e scavate leggermente un’altro conservando integro il fondo.
Impilate i 2 cerchi da 5 cm partendo da quello solo scavato.

Terza candela¬†(la piccola): con il coppapasta da 3 scavate leggermente l’ultimo cerchio da 5 cm mantenendo integro il fondo.

A questo punto riempite le candele con la bavarese al cioccolato bianco e mettete in frigo per almeno 3 ore.

Nel frattempo preparate le fiammelle.

In un pentolino mettete a caramellare lo zucchero semolato ed appena sar√† dorato, versate 3 cucchiaini di caramello su di un foglio di carta forno e con l’aiuto di uno stuzzicadenti date la forma di fiamma, immergete lo stuzzicadenti nella fiammella che si inglober√† nel caramello come in un lecca lecca.

Rimettete il caramello sul fuoco e fatelo caramellare fino a raggiungere un color ambra pi√Ļ intenso e ripetete l’operazione di prima formando una seconda fiammella su quella di prima.

Lasciate solidificare.

Fate sciogliere il cioccolato bianco.

A questo punto disponete le candele su di una base e formate la vostra composizione.

Versate su ogni candela un po’ di cioccolato fuso per creare l’effetto cera sciolta ed infilate una fiammella di caramello in ogni candela.

Decorate con fiocchi a piacere e…

Buon appetito e tanti auguri!!!!

 

 

 

 

 

Crostata di frangipane e marmellata d’arance amare

Crostata di frangipane e marmellata d'arance amare

Crostata di frangipane e marmellata d’arance amare

Ingredienti:

200 gr marmellata di arance amare

300 gr frolla (per la ricetta cliccare qui)

Per il frangipane:

160 gr farina mandorle o di mandorle frullate finemente

160 gr zucchero a velo

130 gr burro morbido

2 uova

50 gr farina 00

Per la ganache:

150 gr cioccolato bianco (di altissima qualità)

100 ml panna liquida

 Per la decorazione:

50 gr cioccolato fondente

50 ml panna liquida

Procedimento:

 

Preparare la pasta frolla.

Far riposare 30 minuti in frigo.

Preparare il frangipane montando il burro ammorbidito (almeno 2 ore fuori frigo) con la farina di mandorle e lo zucchero, poi, l’uovo e la farina.

Stendere la frolla in uno stampo (diametro 28), fare il bordo con un rotolino di frolla e stenderci sopra la marmellata di arancia e, poi, il frangipane.

Cuocere a 175 ¬įC per 20-25 minuti.

Nel frattempo preparare le due ganache: fate scaldare la panna portandola a bollore, versarla sul cioccolato spezzettato e mescolare fino ad ottenere una crema liscia. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

Sfornare la crostata e lasciarla raffreddare molto bene.

Una volta freddata la crostata, distribuire sopra la ganache di cioccolato bianco.

Con una sacca da pasticcere, fare dei cerchi concentrici sulla ganache bianca. Decorare facendo delle righe a raggio con uno stuzzicadenti partendo dal centro della torta alternate a righe che partono dall’ esterno verso l’interno ed otterrete cos√¨ un decoro a fiore.

A piacere potete decorare anche il bordo con una piccola puntinatura di cioccolato fondente ed aggiungere decori di pasta di zucchero come ho fatto io.

 

Sacher al cioccolato bianco farcita con crema al mascarpone e caffè

Sacher al cioccolato bianco farcita con crema al mascarpone e caffè

Sacher al cioccolato bianco farcita con crema al mascarpone e caffè

Ingredienti e procedimento
Per la torta:
4 uova
100 gr di cioccolato bianco di altissima qualità
85 gr di farina 00
80 gr di burro a temperatura ambiente
90 gr di zucchero semolato
25 gr zucchero a velo non vanigliato
Montare bene il burro morbido con lo zucchero a velo fino a che sarà ben spumoso.
Aggiungere i tuorli uno alla volta, continuando a sbattere molto a lungo prima di aggiungere il tuorlo successivo.
Intanto sciogliere il cioccolato a bagnomaria e montare gli albumi a neve fermissima con lo zucchero semolato.
Aggiungere all’impasto di burro e tuorli il cioccolato fuso e intiepidito, mescolare bene e aggiungere la farina, aiutandosi con un cucchiaio di spuma di albumi.
Aggiungere ora la spuma piano piano per non smontare il tutto ottenendo un impasto vellutato.
Infornare in forno preriscaldato a 130¬į per un’ora e mezza, mettendo in forno un pentolino d’acqua.
Sfornare e lasciar raffreddare.
Per la farcia:
2 uova
2 cucchiai di zucchero
200 gr mascarpone
1 cucchiaio scarso di rum o liquore al caffèMontare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, aggiungere il mascarpone ed il liquore.
Montare a neve ben soda gli albumi ed aggiungerli alla crema senza smontarli.

Per il decoro
400 ml di panna
4 cucchiai di zucchero a velo
15 bignè vuoti
glassa all’acqua
pasta di zucchero
colorante alimentare dorato
Farcitura torta e decoro
Dividere la torta in 2 parti e bagnarle con caffè zuccherato.
Posizionare su di un vassoio il primo disco di torta e distribuire la crema al mascarpone.
Sovrapporre l’altro disco di torta.
Ricoprire con un sottile strato di panna montata ben ferma e ricoprire con pasta di zucchero (io ho scelto il colore bianco).
Decorare a piacere (io ho usato glitter dorati e glassa all’acqua bianca).
Riempire i bign√® della corona esterna con la rimanente panna montata e decorarli a piacere (io ho usato glassa all’acqua bianca e piccole rose di pasta di zucchero.
Sacher bianca con crema al mascarpone e caffè

Sacher bianca con crema al mascarpone e caffè